Il Podcast

Elizabeth Smart MisSconosciute

Elizabeth Smart (1913-1986), scrittrice canadese dalla vita romanzesca, scrisse pochissimo ma tra quel poco uno dei capolavori della prosa poetica novecentesca, “Sulle fiumane della Grand Central Station”. Aristocratica, libertina, bohémien, scrittrice di scarsa fama, copywriter tra le più pagate della sua generazione, trascorse un lasso significativo della propria vita a struggersi e consumarsi per l’amore – parzialmente impossibile – per il poeta inglese George Barker, dal quale ebbe 4 figli nati fuori dal matrimonio , rimandando a un futuro mai arrivato il momento di dedicarsi definitivamente alla scrittura.
  1. Elizabeth Smart
  2. Fabrizia Ramondino
  3. Ingeborg Bachmann
  4. Sarah Kane
  5. Mis(s)conosciute – Ahdaf Soueif

Blog

Elizabeth Smart – il 5 episodio di Mis(S)conosciute

A colpirmi prima di tutto – prima ancora di quel lungo titolo scritturale che si fatica a memorizzare come poi a scordare, una volta appreso, prima ancora di sfogliare le pagine del volumetto e scoprire una prosa inusitata e sconvolgente – fu la copertina dell’edizione italiana di SE di quel libretto di un’autrice mai sentitaContinua a leggere “Elizabeth Smart – il 5 episodio di Mis(S)conosciute”

I libri di Mis(S)conosciute

Oggi è il compleanno di Mis(S)conosciute, e per festeggiarlo degnamente abbiamo pensato a diverse iniziative. Abbiamo eletto su Instagram la Mis(S)conosciuta del 2020, e abbiamo invitato chiunque ci segua a leggere durante il mese di ottobre (ma in realtà non ci sono vincoli di tempo) un’opera dell’autrice eletta, o di un’altra delle autrici di cuiContinua a leggere “I libri di Mis(S)conosciute”

missconosciute

La vincitrice è la numero…1 anno di Mis(S)conosciute

Un anno fa esatto eleggevamo la nostra prima Mis(S)conosciuta, Ahdaf Soueif: lo scettro era un microfono rimediato per vie traverse, la corona turrita aveva le tre punte regolamentari –  le nostre tre voci portatrici di altrettanti accenti così diversi – e la fascia della vittoria era un’onda sonora che attraversava quei venti minuti o pocoContinua a leggere “La vincitrice è la numero…1 anno di Mis(S)conosciute”

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

SOSTIENICI SU PATREON!

Ultime Puntate

Ahdaf Soueif

“So at the heart of all things is the germ of their overthrow; the closer you are to the heart, the closer to the reversal. Nowhere to go but down. You reach the core and then you’re blown away… “

The Map of Love

Sarah Kane

“I wanted to create a form that hadn’t happened before. And because the form hadn’t happened before no one knew what to say.”


Ingeborg Bachmann

L’amore ha un trionfo e la morte ne ha uno,
il tempo e il tempo che segue.
Noi non ne abbiamo.
Solo tramontare intorno a noi di stelle. Riflesso e silenzio.
Ma il canto sulla polvere dopo,
alto si leverà su di noi.


Fabrizia Ramondino

Verrà la primavera a sciogliere i fiumi e di lume d’acqua le marine doneranno sabbie alla memoria. 
A noi fessure di erba nel buio
A noi, silenzio.


Ti piace il nostro progetto? Sostienici su Patreon

POTETE ASCOLTARCI SU



Informazioni su di noi

MIS(S)CONOSCIUTE – SCRITTRICI TRA PARENTESI è un podcast che libera dalle parentesi le storie di scrittrici lette – ma non troppo – degli ultimi 60 anni. Ideato, scritto e detto da Giulia Morelli, Maria Lucia Schito e Silvia Scognamiglio.

Siamo tre lettrici che vogliono raccontarvi la vita e l’opera di alcune scrittrici non particolarmente note nel modo in cui lo farebbero loro, per provare a restituirvi, almeno in parte, le atmosfere e le parole che ci hanno rapito.


Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito